Saltar al contenido

Informazioni utili

Dieta e consigli dopo tonsillectomia

L’intervento di tonsillectomia è una procedura molto semplice per il chirurgo, routinario, sicuro ma che comunque vede un basso tasso di complicanze.
La complicanza più temuta è sopratutto quella emorragica che non è possibile azzerare in nessun modo. Il rischio di sanguinamento rimane indipendentemente da ogni accortezza o tecnologia usata in sala operatoria.
I giorni più critici per il sanguinamento sono i primi 2-3 giorni dopo l’intervento e dall’undicesimo al quattordicesimo dopo la procedura. Sigue leyendo

Calcolatore del BMI

 

Il BMI (Body Mass Index) o indice di massa corporea è un parametro utile per valutare il grado di obesità di un soggetto, basandosi su peso ed altezza

Altezza cm
Peso  kg  
    
IMC (BMI)    
Risultato     

Si misura dividendo il peso corporeo (in kg) per il quadrato della statura (in metri). I valori soglia di IMC consigliati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per definire la condizione di sottopeso, normopeso, sovrappeso e obesità dell’adulto sono stati recentemente unificati per uomini e donne:

  • IMC inferiore a 18,5 = sottopeso
  • IMC compreso tra 18,5 e 24,9 = normopeso
  • IMC compreso tra 25 e 29,9 = sovrappeso
  • IMC compreso tra 30 e 34,9 = 1° grado di obesità
  • IMC compreso tra 35 e 39,9 = 2° grado di obesità
  • IMC maggiore di 40 = 3° grado di obesità

 

 

Mappa della concentrazione dei pollini – Pianura Padana

La rinite allergica colpisce circa 40 milioni di persone solo negli Stati Uniti di America e può coinvolgere fino ad una persona su 6 con una maggiore prevalenza nell’infanzia.
E’ quindi importante capire quale siano gli allergeni che scatenano il problema e conoscere quali siano i livelli di concentrazione nell’aria dei principali pollini

Di seguito trovate il riepilogo della concentrazione di pollini riscontrati nella Pianura Padana (incluse le città di Torino e Milano) dell’ultima settimana e quale sia la previsione per la prossima settimana.

Sigue leyendo

Tecnica corretta per l’esecuzione dei lavaggi nasali.

Materiale necessario:
-sacca o flacone di soluzione fisiologica sterile
-siringa da 20 ml

Procedura:
-Montate l’ago alla siringa e prelevate dalla sacca/flacone la soluzione fisiologica
-Smontate l’ago (potete lasciarlo nella sacca/flacone)
-Appoggiate il beccuccio della siringa nella narice
-Fate un lavaggio con un po’ di vigore, indirizzando il flusso verso la nuca (il getto non deve andare verso l’alto)
-Fate 2 lavaggi per fossa nasale
-Per essere più comodi è consigliato posizionarsi sul lavandino con la testa leggermente flessa, fate attenzione ad indirizzare il getto sempre verso la nuca.
-Se il lavaggio viene fatto correttamente dovreste sentire il flusso d’acqua arrivare in gola con un po’ di vigore